martedì 8 agosto 2017

Un Segno di conferma da Dio Padre

Questa mattina, nella stanza in cui scese l'Arcangelo Michele il 10 agosto 2006, dopo le preghiere mattutine ho riletto la nota (pubblicata ieri sera) sulla frase Apocalisse 14,7 e, guardando l'altarino, ho detto: "Padre Santissimo, allora ci siamo veramente? Il Tuo Giudizio è vicino?"
IN QUEL PRECISO ISTANTE, è entrata sul balcone una tortorella svolazzante, rimasta poi alcuni minuti. Non è la prima volta che il Padre Celeste mi concede conferme tramite colombe, tortorelle e affini.
I detrattori grideranno (come al solito!) che trattasi di mera coincidenza.
Ma voi che avete il cuore più puro di essi (per i quali preghiamo, naturalmente) capirete con facilità che è un Segno di conferma.
 FORZA E CORAGGIO! LA NUOVA EPOCA SI AVVICINA 
A GRANDI PASSI. Un abbraccio. Allison (08/08/2017)
(la redazione della presente nota è stata accompagnata da forti Segni di conferma).







Nessun commento:

Posta un commento